Buona prima prestazione per il Real Statte nel campionato di Serie C femminile. La formazione rossoblù ha superato al PalaCurtivecchi di Montemesola la squadra della Sportivamente Amici di Polignano a Mare per 5-3.

PRIMO TEMPO – Le ioniche hanno iniziato con Vinci, Convertino, Alessandra D’Errico, Acquaro, Giungato. La formazione ospite con Coda, Colella, Romanazzi, Samele, Moramarco. Inizio col freno a mano tirato per le ioniche, vista la buona cornice di pubblico nonostante la giornata e l’orario proibitivo. Dopo un minuto di gioco Colella segna il gol del vantaggio per la squadra di Polignano. Reazione immediata dello Statte che in due minuti con Alessandra D’Errico e Giungato ribaltano il risultato. Nonostante i legni colpiti nella prima frazione di gioco, il Real non riesce ad allungare.

SECONDO TEMPO – A inizio ripresa ancora Colella riprende le rossoblu. All’ottavo Giungato, brava a superare il portiere Coda in velocitò, mette dentro il 3-2, nonostante il tentativo della difesa ospite di salvare la propria porta. Lo strappo decisivo al 19’ e al 25’ con D’Errico, che con le sue marcature porta a 5 le reti realizzate dallo Statte. Il punteggio finale è sancito da Moramarco con l’utilizzo di Coda come portiere di movimento. Adesso la squadra ionica disputerà due gare consecutive di Coppa Puglia. Si inizia domenica alle ore 18, sempre al PalaCurtivecchi di Montemesola, contro Bitetto. A seguire la prima trasferta della stagione, attualmente in programma domenica 22 ottobre a Leverano.

Ufficio Stampa Real Statte