Ottimo esordio in campionato per l’Italcave Real Statte: le ragazze guidate da Tony Marzella hanno infatti battuto per 6-2 la Futsal Florentia, squadra che punta dichiaratamente in alto.

Era un esame importante dunque per la compagine tarantina, che ha risposto presente in modo forte e chiaro. Le sensazioni sono positive e ce lo conferma Marina Belam: per lei, arrivata a Statte nell’ultima finestra di mercato, è stato debutto con gol.

Marina, contro la Florentia un bellissimo inizio: come l’avete vinta?

“È stata una partita tosta, abbiamo giocato contro una squadra che sapevamo essere una delle migliori del campionato, e che giocherà sempre per vincere lo scudetto. Però ci siamo comportate bene, abbiamo fatto una partita più che altro intelligente e siamo riusciti a vincerla”.

Quale aspetto vuoi sottolineare della vostra prova?

“Quello che mi è piaciuto di più è stato il nostro spirito di sacrificio e l’umiltà della squadra. Siamo state fredde nei momenti più importanti della gara e ho potuto vedere una squadra unita e concentrata, troppo importante in un campionato come questo che stiamo giocando”.

Sei arrivata allo Statte quest’estate, come procede il tuo ambientamento?

“Ho trovato un gruppo bellissimo, la maggior parte già si conosceva del anno scorso quindi hanno proprio abbracciato le nuove arrivate: questo ci ha fatto tanto piacere, oltre che una bella impressione. Mi trovo benissimo con tutte, dal primo momento abbiamo capito che siamo qua tutte con lo stesso obiettivo e se continuiamo così questa stagione possiamo fare bene”.

Valentina Pochesci 

Foto P.M.