Il Futsal Città di Porto San Giorgio debutta con il sorriso. Contro l’Atletic San Marzano arrivano tre punti e le prime utili indicazioni sul contributo di questa squadra nel campionato di Serie A2. Una formazione cambiata in estate con l’inserimento di giocatrici di esperienza e carisma. “Ci siamo ritrovate alla prima di campionato con diverse assenze importanti. Però, fortunatamente, la grinta è una delle nostre principali caratteristiche e non ci siamo fatte scoraggiare. C’è ancora molto su cui lavorare, ma 4-1 è un ottimo risultato e lo useremo come stimolo per cominciare a preparare la prossima gara a Bisceglie”. Queste le parole di capitan Luisana Mazzacane a seguito del successo maturato nel weekend.

Che contributo stanno dando le nuove arrivate alla squadra?

“Le nuove arrivate stanno dando un contributo immenso: tutte giocatrici di qualità a partire da Jlenia Gabrielli, laterale molto pungente, Riana Nainggolan, ottima in difesa e in fase di costruzione, e Katiuscia Acciarresi, grandissimo portiere. Fondamentali le loro caratteristiche che ci stanno aiutando a colmare alcune lacune che abbiamo avuto l’anno scorso”

Quale di loro ti ha maggiormente colpito?

“Quella che tra loro più mi ha colpito è sicuramente Katiuscia Acciarresi. Prima di questa stagione la conoscevo solo a livello calcistico. Quest’anno ho il piacere di averla in squadra e conoscerla di persona. Posso dire che, oltre ad essere secondo me un grandissimo portiere, rispecchia esattamente il mio ideale di giocatrice: persona veramente umile, con tanto spirito di sacrificio per la squadra e una grinta pazzesca. Giocatrice con la G maiuscola!”

Quali aspettative credi debba avere la tua squadra per il prossimo campionato?

“Per il campionato, essendo una Società nuova e una squadra con diversi nuovi elementi, l’obiettivo principale sarà la salvezza. Ma credo molto nelle potenzialità di questa squadra, quindi se dovesse arrivare qualcosa in più ben venga”.