Ritrovare serenità e giusto spirito. Questo l’imperativo in casa Lux Chieti c5 dopo le quattro sconfitte consecutive rimediate contro Woman Napoli, Pucetta, Prandone e S. Maria Apparente. Ad attendere le neroverdi domenica, nella gara valevole per la settima giornata di A2 femminile, è la Virtus Romagna. L’incontro si disputerà al Palazzetto in via Fausto Coppi di Cesena.

MAIONE – Le parole alla vigilia del tecnico Valentina Maione: “Il Romagna è un’ottima squadra, che milita in A2 da tanti anni, per questo a inizio stagione ritenevo fosse tra le favorite per la vittoria finale. Hanno iniziato molto bene rifilando un 7 a 1 al Prandone, ultimamente invece stanno faticando a fare risultato, come noi realizzano pochissimi gol, ma in compenso hanno un‘ottima difesa, quindi domenica prevedo una gara giocata davvero sui dettagli, che potrebbe terminare anche con un solo gol di scarto. Noi in settimana ci siamo allenate bene, ho chiesto alle ragazze maggiore serenità, la classifica non ci piace, ma forse la necessità di fare risultato ci sta un po’ condizionando, vedo una squadra che in campo non si diverte, avverte troppa pressione. In settimana la società ci ha ribadito la massima fiducia, un messaggio chiaro, fondamentale per me e le ragazze, ora è arrivato il momento di ritrovare il giusto spirito, poi sono sicura che il risultato arriverà”. Mister Maione potrà contare anche su capitan Pedante, ferma ai box per 3 turni a causa di un problema alla schiena: “Un rientro importante per tutto il gruppo, sarà a disposizione per un minutaggio al momento ridotto ma sarà della partita, e questa è un’ottima notizia”.


Ufficio Stampa Lux Chieti