Come da pronostico la Vigor Lamezia Women incassa i tre punti nella gara di recupero casalinga con il Team Scaletta delle ex Primavera e Corrao.

PRIMO TEMPO – Nonostante le assenze per squalifica di Linza e Ferreira, la formazione biancoverde domina per tutta la gara e cerca continuamente la via del gol. L’inizio però non è stato dei migliori; troppa foga per raggiungere subito il traguardo ed errori che graziano le avversarie. Ci voglio così quattrodici minuti per vedere il primo gol delle vigorine messo a segno dalla baby bomber Silvia Praticò. Nonostante il vantaggio si continua però a trovare difficoltà a chiudere le giocate e solo a pochi secondi dalla fine Aliotta raddoppia.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa le ragazze di Monti sembrano più tranquille, meno precipitose e precise così diventa ancor più un monologo che consente di mettere a segno altre cinque reti. Praticò chiude con una tripletta, la prima della stagione, Aliotta mette a segno la prima doppietta e non mancano i gol di De Sarro e Sevilla. Nel mezzo la rete della bandiera delle ospiti segnata dalla ex Corrao. Tre punti nel carniere e testa alla supersfida di domenica contro il Bitonto.

Ufficio Stampa Vigor Lamezia Women