Play off: L’Ottaviano di nuovo primo, che rimonta del Nuceria. Nelle qualificazioni volano le prime in classifica. Il punto!

 

Non finiscono i colpi di scena in testa alla classifica dei play off per approdare in massima serie. L’Afragirl che nel turno infrasettimanale si è imposta 6-2 sulla diretta concorrente dell’Ottaviano, viene sconfitta dal Nuceria per 7-3. Le “viola” perdono nuovamente il primato in classifica e si vedono scavalgare nuovamente dalla formazione di mister Iamunno che si porta a +3, grazie al successo sulla Reghinna Minor, e a meno di clamorose sconfitte ha ipotecato al serie A.

Play off: che rimonta del Nuceria
Play off: che rimonta del Nuceria

Rimonta fenomenale del Nuceria che dall’ultimo posto in classifica si porta al terzo gradino con 13 punti e insidia l’Afragirl. Termina 4-3 in favore dell’American Sport Club la sfida con la Bisaccese.

A tre giornate dal termine solo tre squadre: Ottaviano, Afragirl e Nuceria si giocano i play off.

QUALIFICAZIONI– Nei gironi di qualificazioni per restare in Serie C1 volano Sporting San Giorgio, Primavera Cavese, Royal Teverola e Calvi che guidano rispettivamente i proprio gironi.

Nel primo girone lo Sporting San Giorgio guida a punteggio pieno grazie alla quarta vittoria consecutiva contro i Progetti per Deby (1-9). Segue a sei punti la Real Maceratese che ha la meglio per 8-2 sul fanalino di coda dell’Alba Nolana. Ha riposato il Futsal Koine.

Nel Girone 2 guidano a braccetto Primavera Cavese e Royal Teverola con 9 punti. La primavera Cavese ha battuto per 5-1 il Real Padula. Vittoria anche per il Delfino, terzo, che ha battuto 15-4 il Capri. Ha riposato la Royal Teverola. Nell’ultimo girone il Calvi piazza la quarta vittoria in altrettanto gare battendo 6-1 l’Evolution che occupa l’ultima posizione insieme al Roberto Grimaldi. Quest’ultima sconfitta dal Vulcania Futsal per 4-1. Chiude la quarta giornata la vittoria del Progetto Sarno per 7-3 contro lo Sporting Paternopoli.

Per i risultati e le relative classifiche clicca qui.