Anche l’ultima giornata del 2023 vede una Mediterranea in grande spolvero nel girone A della Serie B femminile: 7 reti alla Virtus Romagna e sempre +6 in vetta rispetto ad una Jasna che doppia la Polisportiva 1980 nell’unica vittoria in trasferta del raggruppamento. L’Athena, infatti, cala il pokerissimo interno contro la L84 e aggancia il Pero (oggi a riposo), bene anche Futsal Hurricane (6-0 al Villlaguardia) e Infinity (3-1 al Bagnolo), sempre tra le mura amiche.

Nel girone B, la capolista Roma piazza il blitz in casa del Pistoia, ma il Perugia risponde con 5 reti casalinghe con l’Eventi Futsal. Fattore campo positivo anche per Arzachena (4-2 al Vis Fondi) e Cus Pisa (2-1 al Real Gryphus), mentre Littoriana e Shardana si dividono un punto a testa (2-2), così come Virtus Ciampino e Prato (4-4).

Nel girone C, l’Atletico Chiaravalle fa la voce grossa col Città di Taranto (6-0) ma deve continuare a guardarsi le spalle dalla Soccer Altamura, che regola 2-0 la Nox Molfetta e la respinge a -5. Domenica sì per Grottaglie e Lux Chieti che piegano rispettivamente Pucetta e Levante Caprarica (più alte in classifica), poker per il Futsal Prandone in casa col Centrostorico Montesilvano.

A tutta forza, infine, le prime 3 del girone D: il CMB fa “13” con la Libertas Cerreto, ma sono successi in doppia cifra anche per Woman Napoli (10-1 all’Academy Canicattì) e PSB Irpinia (10-0 alla Meta Catania). Distanze invariate (quinto e sesto posto) tra Futsal Ragusa e Team Scaletta, che vincono contro Reggio Sporting Club e Castellammare.

Ufficio Stampa Divisione
*foto: Marinella Pandolfi