Esperienza, qualità e quantità. Catarina Pinheiro è una certezza nello scacchiere tattico di mister Daniele Chilelli, e dopo Vanessa e Taninha vestirà anche lei la maglia della Lazio nella prossima stagione. La terza per la giocatrice portoghese. Inizia a prendere forma la formazione biancoceleste che cercherà di ripetere e migliorare quanto ottenuto, fin quando si è potuto giocare, in questa stagione.

Pinheiro Catarina è felice della conferma e di poter vestire ancora questi colori: “Sono contenta. Alla Lazio mi sento davvero come a casa e sono orgogliosa di poter combattere un altro anno per questa maglia”. La stagione appena conclusa ha lasciato l’amaro in bocca per un campionato che avrebbe potuto regalare grandi soddisfazioni: “C’è rammarico – spiega Catarina – perché le cose stavano andando per il meglio e la squadra si stava esprimendo su ottimi livelli. A noi tutte manca il campo e gli allenamenti. Lavorare a casa non è la stessa cosa. Lo spogliatoio ed il centro sportivo regalano emozioni uniche, che non hanno paragoni. Aspetto con ansia la ripresa delle attività per tornare a giocare in sicurezza”. Guardando al futuro, la giocatrice portoghese ha le idee chiare: “Penso che dobbiamo continuare il percorso che abbiamo intrapreso in queste stagione. L’obiettivo? Fare bene il ogni partita, questo deve essere l’approccio al nuovo anno perché ogni gara può risultare decisiva ai fini della nostra stagione”.

Ufficio Stampa S.S. Lazio Calcio a 5