Un precedente nell’Atletico Perugia, capitano della juniores dell’omonima squadra, lo scorso anno è stata chiamata dall’Angelana per la sua prima esperienza in serie A2. Quest’anno è stata nuovamente promossa nella seconda categoria nazionale con il Perugia Futsal.

“Sono molto felice di poter far parte di un progetto che miri a dare un futuro al nostro movimento e che spenda energie per far crescere ragazzine! Avendo l’opportunità di un‘esperienza in under, che ho vissuto in prima persona e so essere un percorso veramente unico e formativo.” -dichiara Lucia Brilli– “Spero che sia un anno di crescita personale ulteriore in cui io possa mettermi in gioco e in discussione per migliorare, portando in giro per l’Italia il nome della mia città. Ringrazio la società che mi ha dato nuovamente la possibilità di respirare un campionato di questo livello e di prendere parte a questo progetto ricco di nuovi stimoli”.