Possiamo ufficializzare la nascita della seconda squadra del CF Pelletterie, un progetto al quale il presidente Beniero Fanfani stava lavorando già da un po’ di tempo e che finalmente va in porto.

Aga: Presidente, la volevi fare e l’hai fatta!
Beniero: E’ vero, era un’idea che mi balenava in testa da un po’ perché la ritenevo e la ritengo giusta e funzionale.
Aga: Ci è voluto del tempo.
Beniero: Anche noi avevamo bisogno del nostro percorso di crescita. Siamo state una delle società che hanno contribuito alla rinascita dei campionati femminili in Toscana, calcando le varie categorie, ed ora che siamo nel Nazionale ritengo maturi i tempi per questo passo.
Aga: Decisione utile anche per tutto il movimento del futsal rosa.
Beniero: Soprattutto per questo. Direi che noi, come altre realtà, che siamo impegnati nei campionati nazionali, è giusto che mettiamo al servizio di tutti la nostra esperienza e che manteniamo sempre la nostra presenza nel regionale, per sviluppare ancor di più un movimento femminile in buona crescita ma che in Toscana è ancora indietro rispetto ad altre regioni. Ritengo poi che questo nostro passo possa essere da traino anche per altre società che magari ora sono meno strutturate, ma che possono trarre degli spunti interessanti.

 

DUE CHIACCHIERE ORA CON LEONORA GABRIELLI, EX SAN GIUSTO CALCIO A 5 
Aga: Ciao Leo e Benvenuta tra noi! Hai sposato il progetto del presidente Fanfani.
Leonora: Grazie mille. E’ un progetto che mi ha subito affascinato appena ne ho sentito parlare. E’ un progetto nato per la crescita del movimento femminile in Toscana, basato sulla scoperta di nuove giovani giocatrici su cui lavorare per poi poter dare loro la possibilità di salire in prima squara, o almeno provarci.
Aga: La tua esperienza recente ti ha visto impegnata nel regionale.
Leonora: Sì. Dopo 3 anni passati al San Giusto, io e gli altri ex San Giusto che mi hanno seguito abbiamo abbracciato questa mission del CF Pelletterie, voluta fortemente dal presidente Fanfani e da Andrea Villani che in primis credono molto in questa esperienza nuova, così come tutta la società CF.
Aga: Contenta che abbiano pensato a te?
Leonora: Di più! Sono proprio orgogliosa di entrare a far parte di questa famiglia che mi darà modo di portare avanti il mio sogno sul settore giovanile in Toscana.
Aga: Quando comincerete a lavorare?
Leonora: Scherzi? Abbiamo già iniziato i primi stage e continueremo fino alla fine di giugno per poter mettere le fondamenta e iniziare la prossima stagione con le idee ben chiare.
Aga: Paura, emozione…
Leonora: Paura zero, emozione abbastanza, ma di sicuro sarà una bella sfida e sono sicura di aver scommesso su un progetto destinato a fare grandi cose.
Aga: Per finire regalaci qualche nome…
Leonora: OK. Lo staff tecnico vedrà come allenatore Mirko Carlesi, come preparatore di portieri Alessandro Clemente, Leonora Gabrielli (cioè io) sarà il Direttore Sportivo e sarò coadiuvata dai dirigenti Flavia Mastrogiovanni e Veronica Toppi.

Ufficio Stampa CF Pelletterie