Nuovo appuntamento in compagnia di “5 cose che non sai di…”, con Peque, la stella spagnola del Sinnai che in questo momento guida la classifica marcatori del Gold.

1 – Primo anno in Italia, com’è stato l’inserimento nel campionato italiano e in Sardegna?

“E’ stato molto buono, dal primo momento mi sono sentita come a casa: il gioco è diverso questo è vero, ma alla fine il calcio è lo stesso. Mi piace imparare dalle nuove esperienze e qui lo sto facendo”.

2 – Che persona è Peque?

“Sono una persona con carattere, mi piace vivere tutto in maniera intensa e con la famiglia distante ho imparato quanto importanti siano per me. Sono anche una “loca” per il calcio a 5″.

3 – Peque in cucina: qual è il tuo piatto preferito spagnolo e quale quello italiano che cucini meglio?

“In verità sono sempre stata più brava a mangiare che a cucinare… ahahahaha. Mi piace molto il cibo italiano: la pasta, la pizza, l’insalata…. ma da quando sono qui mi manca molto, moltissimo, il “chorizo”.

4 – Se avessi una lampada di Aladino quali sarebbero i 3 desideri che esprimeresti?

“Il primo sarebbe che la mia famiglia stesse bene in tutti i sensi. Il secondo molto soldi per poter viaggiare per tutto il mondo perché ho scoperto che viaggiare mi fa bene al cuore. Per ultimo, poter vedere tutte le persone a cui tengo tantissimo almeno una volta l’anno”.

5 – La cosa più divertente che hai vissuto in uno spogliatoio? 

“Sono molti anni che sto giocando ed é difficile dirne solo una. Ma posso dire che la persona che più mi ha fatto ridere dentro un spogliatoio è stata Lara, la mia compagna di Burela, è la persona più divertente che ho conosciuto!”.