Ancora una sconfitta, la quarta di fila, per la PuroBIO Noci. Nell’ultimo turno del campionato nazionale di serie A2 di calcio a cinque femminile, le biancoverdi incassano la sconfitta in casa del Città di Taranto per 4-1. Un risultato che non rispecchia l’andamento della gara dove si è vista una PuroBIO Noci che ha combattuto, soprattutto nella prima frazione di gioco, e arginato il gioco delle avversarie.

LA GARA – Mister Maria Quarta si presenta con una rosa in emergenza con gli infortuni di Gigante, Di Turi e Giampaolo decide di mandare in campo: Martino, Tinelli, Mastronardi, Intini e Angelini. Parte bene il Noci che, al primo affondo, trova il gol con Quarta servita da Intini. Mastronardi sbaglia a due passi il raddoppio. Intini ci prova dalla distanza ma Cacciapaglia si fa trovare pronta. Martino, invece, si supera dagli attacchi delle tarantine. Il pareggio arriva con un tiro dalla distanza di Prestes che, 2’ più tardi, replica e mette in rete il 2-1 complice una deviazione di Mastronardi. Nel secondo tempo il Noci cerca timidamente di affacciarsi nella metà campo avversaria. Intini, ancora lei, dalla distanza cerca il pareggio ma la sfera termina sulla traversa. La gara scivola via senza troppe emozioni ma con le padrone di casa che trovano il 3-1 con un tiro di sinistro di D’Amico. Al 17’ di gioco le rossoblù chiudono i giochi ancora con D’Amico che sigla il definitivo 4-1 e porta a casa i tre punti in palio.

QUARTA – “Gara complicata che ci vede sconfitte da un Taranto solido a cui vanno fatti i complimenti – commenta mister Quarta che prosegue – Nel primo tempo abbiamo tenuto bene il campo, siamo riuscite ad andare in vantaggio sfiorando anche il raddoppio. Purtroppo facciamo fatica a mantenere il livello alto per tutta la partita e stiamo lavorando molto sotto questo aspetto. Non dobbiamo lasciarci condizionare dai risultati e continuare a lavorare per raggiungere la salvezza.” Domenica 13 novembre, alle ore 16:00, la PuoBIO Noci ospiterà la capolista Virtus Cap San Michele.


Ufficio Stampa PuroBIO Noci