La puroBIO cosmetics Noci batte la Salernitana Femminile e si porta a +5 dalla diretta concorrente Futsal Molfetta, fermata dal pareggio in casa dal Dona Five Fasano.

Al “PalaFiore” di Noci le biancoblu risolvono la partita nel primo tempo portandosi sul doppio vantaggio nelle battute finali. La ripresa finisce a reti bianche con le nocesi più determinate e lucide in fase offensiva. In questa gara, mister Massimo Monopoli recupera Colantuono ma deve fare a meno di Tinelli e schiera nel quintetto iniziale: Balestra in porta, Gomez, Quarta, Moraca e Intini. Le avversarie campane allenate da Ferdinando Mainenti scendono in campo con: Linzalone tra i pali, Pisani, Linza, Ierardi e D’Angelo.

Nel primo tempo le padrone di casa controllano il gioco e, dopo una manciata di minuti, si rendono pericolose con Intini che manca il tap-in vincente sull’assist di Gomez. È sempre Gomez con un tiro dalla sinistra a impensierire Linzalone che neutralizza. La Salernitana si affaccia nella metà campo nocese con Pisani fermata dalle biancoblu. Il Noci fa girare bene il pallone e, al 13’, trova il gol del vantaggio: Gomez serve Intini ben piazzata in area che, di sinistro, beffa la difesa e sigla l’1-0.

La puroBIO continua ad attaccare e, all’ultimo minuto, arriva il raddoppio: sugli sviluppi di una rimessa laterale, Quarta mette in mezzo per Angelini che stoppa di petto, si gira e calcia in rete firmando il raddoppio. Nei primi minuti della ripresa la compagine ospite si chiude in difesa mentre le nocesi tentano di incrementare il vantaggio con una conclusione di Intini fermata sulla linea dalla difesa campana. La Salernitana timidamente prova ad affacciarsi nell’area difesa da Balestra fino a questo momento spettatrice della gara. Il secondo tempo si chiude senza ulteriori sussulti con la puroBIO cosmetics che si assicura tre punti fondamentali in chiave promozione.

Nel prossimo impegno, in programma domenica 10 marzo, alle ore 17:00, la squadra di mister Monopoli sarà impegnata sul campo del Futsal Rionero.

(fonte ufficio stampa noci)