Finisce in parità 5-5 il derby pugliese tra New Team Noci e Futsal Molfetta. Nella partita, andata in scena al ”PalaPori” di Molfetta, la formazione biancoblu porta a casa un solo punto. Un pareggio che, a tre giornate dal termine, mette in discussione la qualificazione ai play off per la squadra nocese. Le ragazze di mister Mina D’Ippolito, a pochi minuti dal termine, non sono riuscite a contenere l’attacco delle padroni di casa e a gestire al meglio le reti di vantaggio.

Nella prima frazione di gioco è Gigante ad impensierire il portiere molfettese ma il suo tiro si stampa sul palo. Due minuti più tardi arriva il vantaggio biancoblu: Sportelli, servita Tinelli, lascia partire un tiro che termina in rete per il momentaneo 0-1. Il pareggio delle molfettesi arriva al 14’ con Mazzuoccolo. Sul finire di tempo, Barbaro consente alle padrone di casa di andare a riposo in vantaggio sul punteggio di 2-1. Nella ripresa, dopo 2’ di gioco, arriva il pareggio delle nocesi: Vitale si procura un calcio di punizione, della battuta si incarica Gigante che non sbaglia, siglando il 2-2. Passano 2’ e arriva la terza rete delle biancoblu con la spagnola Jimenez Rodriguez. Al 12’ è la numero 27 Gigante a siglare la quarta rete e la sua doppietta della giornata. Mister Diegio Iessi cerca il tutto per tutto per recuperare la gara e si gioca la carta del portiere di movimento. Tinelli dalla sua metà campo, a porta sguarnita, sigla il 2-5. La partita sembra essere ormai un capitolo chiuso per il roster di mister D’Ippolito, ma la formazione di casa non demorde e nei minuti finali agguanta il pareggio con le reti di Volpicella, Di Corato e Borraccino.

VITALE – ”Era una partita delicata, dove serviva portare tre punti a casa per continuare la nostra corsa ai play off – commenta Fiamma Vitale -. Non siamo riuscite a gestire le tre reti di vantaggio e quando la gara credevamo fosse ormai nostra, ci siamo fatte recuperare, perdendo l’opportunità di portarci a casa i tre punti in palio”.

Un’occasione persa per la New Team Noci che come detto, a tre giornate dal termine (l’ultima giornata osserverà il secondo turno di riposo per il ritiro del Catanzaro), mette in forse la qualificazione ai play off.

Fonte: NOCI gazzettino – Redattore: Miccolis Pasquale