“Scendere di categoria non è mai facile, indubbiamente, ma posso solo dire che questo anno passato a giocare ad alti livelli mi ha permesso di apprendere e migliorarmi e la voglia di poter finalmente mettermi in gioco è tanta – continua l’ex Olimpus – . Quello che mi ha portato a prendere questa decisione è il progetto e il percorso che si vuole intraprendere, da cui sono molto stimolata.Con le mie compagne ho già avuto modo di confrontarmi, le aspettative sono alte e sono sicura che lavorando con costanza e dedizione ci potremmo togliere belle soddisfazioni.La stagione che affronteremo sarà sicuramente ostica, il che non mi spaventa, anzi, mi stimola ulteriormente. Le sensazioni positive, adesso starà a noi trasformare le parole in fatti”.

(fonte pagina facebook best)