Nell’ultimo pit-stop prima della fine della regular season, il Montesilvano ha fatto il pieno di benzina e di motivazioni in vista di un calendario in cui ogni gara mette in palio punti dall’altissimo valore specifico: quelli del PalaSanataFilomena, infatti, significherebbero salvezza per la Salinis, ma le biancazzurre non sono disposte a concedere nulla.
“Non è mai facile trovare subito il ritmo partita dopo una pausa – dichiara Susy Nicoletti – ma sappiamo che per raggiungere un buon piazzamento in vista dei play off dobbiamo fare quanti più punti possibili già a partire da domenica”.

Impresa per nulla scontata contro una compagine che già all’andata mise seriamente alla prova le abruzzesi, vittoriose per 3-2 con un gol di D’Incecco allo scadere.
“Sarà certamente una Salinis agguerrita perché è ancora in corsa per entrare tra le prime otto, quindi mi aspetto una gara difficilissima e a ritmi elevati: dobbiamo sfruttare il fattore campo e dare il 100%”.
Non una finale, ma ben quattro. Tutte diverse tra loro, eppure tutte simili. “Da questo mese capiremo quanta fame di vincere abbiamo ancora. A fine mese mi piacerebbe vedere il Montesilvano oltre il terzo posto, ma – chiude Nicoletti – adesso dobbiamo pensare a fare il pieno di punti partita dopo partita e arrivare pronte per la fase più importante”.

Ufficio Stampa