Secondo anno alla guida del Montesilvano. Se – per mister Gianluca Marzuoli – il primo è stato una scommessa vinta che ha portato al club la tanto ambita Coppa Italia, la stagione che sta per iniziare si prospetta ancor più competitiva.
“Ci sono state delle giocatrici in uscita che voglio ringraziare per tutto quello che hanno fatto augurando loro le migliori fortune sportive e delle entrate di cui mi ritengo pienamente soddisfatto e il ringraziamento in questo caso va alla società che mi permetterà di lavorare con una rosa costruita alla perfezione: tra “vecchie” e “nuove” ho esattamente la squadra che avrei immaginato e voluto”.

In biancazzurro sono arrivate infatti Dayane Da Rocha, Cely Gayardo, Leti Martin Cortes e Lorenza Zulli, che a partire da lunedì si aggregheranno allo storico gruppo per la preparazione atletica.
“Tre di loro sono tra le giocatrici più vincenti degli ultimi anni, ma per tutte – di base – c’è grande qualità e voglia di mettersi a disposizione. Con loro inizierò un percorso ex novo, ma conto tanto sul supporto dello zoccolo duro che è rimasto e che velocizzerà sicuramente il processo di integrazione: rispetto al primo anno cambierò qualcosa, ma sono certo che non avranno difficoltà ad allinearsi in fretta al nuovo lavoro tattico”.

Manca poco più di un mese, infatti, alla disputa della Supercoppa contro una rinnovatissima Ternana e il tecnico abruzzese non si nasconde.
“Ho imparato a memoria solo le date che contano: 30 settembre (giorno del primo trofeo in palio al PalaDiVittorio, n.d.c.), 21-24 marzo per la Final Eight e naturalmente i play off scudetto. Ma non dimentichiamo che in mezzo ci saranno tante gare cui pensare, tutte ugualmente importanti perchè ci daranno indicazioni sulla strada da seguire per crescere nel migliore dei modi e arrivare nella condizione ideale agli appuntamenti che contano”.

Per quanto riguarda il campionato, primo mese durissimo.
“Partiamo con la trasferta in casa Kick Off, poi la Salinis in casa, Olimpus di nuovo in trasferta e a Seguire Statte al PalaSantaFilomena. In pratica incontreremo subito tre delle rivali più accreditate, ma tra queste inserisco sicuramente anche la Ternana che affronteremo in pre-season, la Futsal Florentia con il suo temibile trio e il Futsal Futbol Cagliari, che storicamente ha sempre allestito squadre forti e farà lo stesso anche quest’anno”.

Tra le big, però, di diritto c’è anche il Montesilvano detentore della coccarda.
“Sicuramente – conferma in chiusura Marzuoli. – So che avremo responsabilità ancora maggiori, ma faremo di tutto per alzare l’asticella e non deludere le aspettative di tifosi, società e addetti ai lavori”.

Ufficio Stampa Montesilvano c5 Femminile