Montesilvano-Lazio, atto secondo: la Serie A femminile apre le porte al nuovo anno e ripropone una sfida senza tempo, anticipata dalle dichiarazioni degli allenatori in panchina.

MORGADO – “Sono molto soddisfatto per la prima parte di stagione – dichiara mister Dudù Morgado. – La squadra è esattamente al punto in cui avevo immaginato: abbiamo cambiato tanto, è stato un periodo di conoscenza sia per le nuove arrivate, che hanno dovuto avvicinarsi a un diverso modo di giocare, difendere e pensare, che tra le giocatrici già presenti l’anno scorso e i nuovi volti. Va bene così, ma ora vogliamo crescere partita dopo partita, a partire da domenica con la Lazio. Ci sfidiamo da tanti anni, sappiamo quanto sia dura contro di loro, perciò dobbiamo essere concentrati e sapere cosa vogliamo fare in campo, altrimenti diventa ancora più difficile. Anche loro hanno cambiato tanti elementi, ma Chilelli ha una metodologia che conosciamo bene. Non è una partita fondamentale per arrivare dove ci siamo prefissati, ma dovrà essere funzionale alla nostra crescita: anche se abbiamo qualche infortunio e non abbiamo avuto tre nazionali in settimana, faremo in modo di iniziare al meglio il 2024”.

CHILELLI – “Per noi è una partita proibitiva, ma andremo lì per fare il massimo. Ci manca una giocatrice importantissima, Corin Pascual, resta comunque il fatto che con tutte quelle a disposizione daremo filo da torcere alle nostre avversarie, esattamente come fatto all’andata in cui almeno un punto l’avremmo meritato. Non faremo una gara improvvisata, la stiamo preparando cercando di fare qualcosa di diverso rispetto alle precedenti in cui non siamo riusciti a fare risultato. Sarà una partita di ripresa dopo la sosta natalizia e soprattutto di preparazione all’evento della Coppa Italia perché abbiamo un turno preliminare difficilissimo, che ci vedrà opposti all’unica squadra sotto di noi che ci ha strabattuti: l’Atletico Foligno”. Prima ufficiale con le nuove arrivate in casa Lazio: non solo Pati Ribeirete, ma anche Ruffini e Colucci, annunciate in tandem nella giornata di ieri. “Dovremo integrare tante novità, come mai successo prima nel mese di dicembre”.

LE ALTRE GARE – La T&T Royal Lamezia attende in casa la Femminile Molfetta (ore 15), doppio incontro alle 16 con Kick Off-TikiTaka Francavilla e Vip-Atletico Foligno. Doppio spettacolo, infine, anche alle 18 con Bitonto-Pelletterie e Stilcasa Costruzioni Falconara-Audace Verona. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta su Futsal TV.

Ufficio Stampa Divisione C5