Un bellissimo pomeriggio di sport, una festa che ha coinvolto tutto il futsal cittadino: Femminile Molfetta e Nox Molfetta danno vita a un grande spettacolo nell’ultima giornata di regular season, con le biancorosse che a fine gara tributano il giusto applauso alle avversarie che hanno festeggiato una salvezza più che meritata.

PRIMO TEMPO – Mister Diego Iessi dà fiducia a Boukaleb tra i pali, Plevano, Castro, De Marco e Matijevic completano lo starting five. Partono forte le padrone di casa che trovano il vantaggio dopo un minuto, ma il pareggio non tarda ad arrivare grazie a un potente tiro da fuori di Plevano. La Femminile Molfetta passa in vantaggio, con De Marco che è bravissima a recuperare un pallone e a lanciare Plevano che a tu-per-tu con Narsete fa 2-1. Nel finale di frazione la Nox trova due gol in rapida successione per il 3-2 con cui si va al riposo.

SECONDO TEMPO – La ripresa si apre con la Femminile Molfetta che spinge sull’acceleratore e Matijevic è prima lesta a deviare in porta un pallone calciato da fuori da Castro e poi è brava a raccogliere un assist perfetto della brasiliana per il 4-3. Le biancorosse continuano a produrre occasioni e Castro con un gran tiro dalla distanza fa 5-3. La Nox non molla e torna sotto con Pati, ma a pochi secondi dalla sirena ancora Matijevic segna il 6-4 definitivo. La Femminile Molfetta può così iniziare a pensare ai prossimi playoff, che prenderanno il via domenica 22 maggio con la sfida in programma al PalaPoli proprio contro la Nox Molfetta.

Ufficio Stampa Femminile Molfetta