Dopo aver eliminato Rionero e Lamezia, la Femminile Molfetta si prepara alla semifinale dei playoff per la promozione in Serie A. Nel match d’andata in programma domani al PalaPoli, capitan Liuzzo e compagne ospiteranno la Vis Fondi, compagine inserita nel gruppo C che una settimana fa ha avuto la meglio, all’overtime, del Futsal Osilo.

LE PREMESSE – Mister Diego Iessi deve rinunciare alle indisponibili Castro, Pedace e Tricarico, con Gariuolo in forte dubbio per via di un problema al ginocchio. Tra le calcettiste più in forma c’è sicuramente Fefè Mezzatesta che, con la tripletta messa a segno una settimana fa, ha realizzato 101 reti con la maglia della Femminile Molfetta, entrando così di diritto nella storia del club biancorosso. Dall’altra parte la Vis Fondi si presenta alla gara del PalaPoli con il morale a mille; occhi puntati sulla grande ex dell’incontro, Patricia Jornet Sanchez, autrice di 53 gol in stagione e sull’esperta Pamela Guercio, calcettista di assoluto livello che nel suo palmares può vantare uno scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa conquistate nella stagione 2013-2014 con la maglia della Lazio. La sfida tra Femminile Molfetta e Lamezia è in programma domani, domenica 23 maggio con fischio d’inizio alle ore 16.00 al PalaPoli. Arbitreranno l’incontro Gaetano Fabio Grande di Rossano e Marco Villanova di Bari, mentre al crono ci sarà Francesco Decorato. Diretta streaming dell’incontro sulla pagina Facebook ufficiale del club biancorosso a partire dalle 15.55.

Ufficio Stampa Femminile Molfetta