Domenica è arrivata un’altra vittoria per il Futsal Molfetta, e le biancorosse continuano a volare nei piani alti del girone D. A LadyFutsal, il mister Diego Iessi fa il punto sul campionato per poi spiegarci la situazione legata all’assegnazione della sede che ospiterà la Final Four.

Mister, allora qual è il suo giudizio del vostro campionato finora?

“Siamo felicissimi, il giudizio è più che positivo, siamo in scia del Noci che abbiamo battuto meritatamente due settimane fa. Abbiamo perso qualche punto di troppo a causa di alcuni pareggi arrivati dopo nostri vantaggi consistenti, ma so che il calcio a 5 è questo”.

Contro il Nuceria una vittoria in rimonta e di carattere. Come ha parlato alle ragazze durante l’intervallo?

“Domenica il portiere avversario è stato il migliore in campo grazie a degli interventi prodigiosi, noi abbiamo preso anche due pali e collezionato una serie di occasioni. Ho solo detto di crederci perchè stavamo producendo tanto e ci mancava solo il gol, dopo il vantaggio è stato tutto più semplice”.

Cosa ci può dire sulla prossima Final Four? Si dice che Molfetta potrebbe ospitare l’evento…

“Per quanto riguarda la Final Four sarà difficile che si giochi da noi, nonostante sembrasse fossimo gli unici ad aver presentato domanda. Ovunque si faccia noi andremo lì per dire la nostra, ci sono ancora due mesi di tempo ma è ovvio che la voglia di partecipare ad una competizione del genere c’è e non vediamo l’ora. Adesso però pensiamo al campionato e al prossimo impegno contro la Sangiovannese”.

Fabio Pochesci