Questa settimana è il turno di Alice Minuzzo. Gol prezioso il suo domenica in terra sarda. Non poteva che essere uno scavetto con palla allungata in fascia più scatto fulmineo e tiro balistico sul secondo palo a firmare la marcatura che ha permesso alle padovane del Vip, prima, di allungare e poi di consolidare il risultato.

MINUZZO – La classe ‘96, ha le idee chiare su quale sia la chiave del successo. Ascoltiamo le sue parole: “Ho scelto di sposare nuovamente il progetto di questa società per l’ambizione dell’obiettivo. Con le compagne mi trovo davvero bene, mi stimolano a continuare a lavorare, imparo tantissimo da loro. In generale penso che abbiamo trovato un buon equilibrio e un’ottima coesione di squadra sia dentro che fuori dal campo. La partita di sabato è stata impegnativa, arrivavamo da una trasferta complessa e abbiamo trovato un campo ostico. È stata una vittoria importante, dove è emersa una squadra unita, che non molla mai e che sta lavorando assieme verso lo stesso obiettivo. È stato bello tornare a segnare, questo è innegabile. Sono molto contenta di far parte di un gruppo così competitivo, l’obiettivo personale resta sempre quello di lavorare, crescere e continuare a mettersi in gioco. Per quanto riguarda la squadra invece, guardiamo dritte verso l’obiettivo, preparando una partita dopo l’altra, settimana dopo settimana, assieme allo staff tecnico, con il quale c’è un’ottima sinergia. Sappiamo che tutte le squadre arriveranno agguerrite per portarci via punti preziosi; dobbiamo restare con i piedi per terra, essere concentrate e affrontare ogni partita come se fosse una finale. Penso che questa squadra si toglierà grandi soddisfazioni”.

Ufficio Stampa Vip