Nuovo appuntamento in compagnia di “5 cose che non sai di…”, stavolta alla scoperta di Marta Ramón, spagnola in forza al Cagliari.

1 – Chi è Marta? Prova a descriverti in positivo e in negativo…

“Marta è una ragazza sorridente, sconsiderata, amante dei piccoli momenti che ci sono ogni giorno. Incredibilmente distratta. In alcune occasioni, troppo esigente con se stessa e con le persone intorno”.

2 – Qual è la tua giornata “perfetta”?

“Domenica scorsa è stata una giornata perfetta, una delle più belle che potessi immaginare. Un partita che a priori era complicata, con una rivale di livello, che giocava in casa… e abbiamo vinto. Tanto lavoro e sforzo che ha dato il suo risultato”.

3 – La persona a cui ti sei più legata da quando sei arrivata?

“Devo riconoscere che in generale, l’integrazione nella squadra è stata molto semplice. È un gruppo fatto di grandi persone. Ma la mia “compi”, è Gaby, quella con cui passo più tempo e condivido momenti, risate, chiacchierate…”.

4 – Il tuo sogno più grande?

“Ora che sto qui e sto conoscendo il campionato italiano mi piacerebbe poterlo vincere, un giorno. Come mi piacerebbe tornare a vestire la maglia della mia Nazionale. Ma in realtà, i miei veri sogni oggi sono più legati alla mia vita personale che sportiva”.

5 – Se non avessi giocato a futsal…cosa avresti fatto?

“Se non avessi giocato a calcio 5, senza dubbio, avrei giocato a tennis o pale perché amo gli sport con la racchetta… Uno dei maggiori hobbies che pratico ogni volta che posso e che non devo giocare a futsal”.