Dopo il pirotecnico pareggio per 4-4 nel big-match contro il Bitonto, è Daiana Mangafas in casa Femminile Molfetta a fare un bilancio: “È stata una partita molto difficile, abbiamo provato a variare il nostro classico gioco per poter impensierire il nostro avversario. Non abbiamo avuto la furbizia giusta per poter portare a casa i tre punti, ci resta un po’ di amaro in bocca per il gol del pareggio subito a 4” dalla fine”.

MANGAFAS – “Ci sono state delle assenze importanti – prosegue l’argentina -, un’espulsione nel momento più delicato, e, infine, abbiamo giocato in un campo che è molto più piccolo del nostro: è per questo che sono orgogliosa della partita che abbiamo fatto e dell’atteggiamento che abbiamo avuto. Abbiamo giocato con il cuore. Sono soddisfatta – chiude Mangfafas, autrice di due gol nelle ultime due partite – delle mie prestazioni fino ad ora, ma voglio migliorare e devo impegnarmi ancora di più in ogni allenamento: vogliamo continuare a fare bene”.

Ufficio Stampa Femminile Molfetta