Senza Convertino e altre 5 ragazze, il Real Statte gioca a testa alta contro l’Aradeo e cade per 3-2 nell’ultimo turno di Coppa Puglia. Domenica prossima il match di campionato al PalaCurtivecchi contro il Bitonto chiuderà il 2023. La società, al contempo, è già al lavoro per fare un nuovo salto di qualità nel 2024.

LA PARTITA – Tornando alla gara contro l’Aradeo, le ioniche partono con Vinci, Acquaro, D’Ippolito, Alessandra D’Errico, De Leonardis. Rispondono le padrone di casa con Palma, Orlando, Gerardi, Cruz, Resta. Subito ioniche avanti con un bel tiro di De Leonardis al quarto. La risposta dell’Aradeo è con Resta che grazie a due reti ribalta il risultato. Nella ripresa grandissimo agonismo da entrambe le parti e le reti di Cruz ed Alessandra D’Errico non cambiano l’andamento della gara che termina per 3-2.

LABONIA – Questo il pensiero di Concetta Labonia sul match. “È stata veramente una grandissima partita da parte delle nostre ragazze. Quando dai anima e cuore non puoi che essere soddisfatta da tecnico. Probabilmente meritavamo di più, purtroppo abbiamo sbagliato tanti gol. Su qualche azione siamo stati sfortunati nelle decisioni arbitrali, ma in questa fase di crescita dobbiamo prendere tutto come occasioni per migliorare. Rinnovo i complimenti alle ragazze e chiudiamo al meglio questo anno solare per prepararci al meglio per il 2024”.

Ufficio Stampa Real Statte