Via al lavoro della squadra femminile della Chaminade Campobasso. Le rossoblù da qualche settimana si sono ritrovate alla Palestra Sturzo per iniziare la preparazione che le porterà a disputare il campionato regionale di calcio a 5. Il mister non ha bisogno di presentazioni, riconfermato Massimilano Marsella.

MARSELLA – “L’intenzione è quella di migliorarsi – afferma Marsella -, come è nello spirito del nostra società e devo dire che la presenza oggi di un gruppo così numeroso di ragazze lo dimostra”. L’anno scorso è stata una stagione importante, il cui obiettivo era quello di creare un movimento femminile. Quest’anno la Chaminade vuole migliorare, nessun obiettivo particolare per il campionato, ma cercare di dare continuità a un movimento che sta destando interesse in Molise.

LO STAFF – Mister Marsella quest’anno sarà impegnato sul doppio fronte femminile e Under 19, per questo motivo ha scelto di allestire un unico staff tecnico che lavorerà su entrambi i fronti, quindi Stefano Moffa preparatore atletico, Massimo Amodio preparatore dei portieri, Giancarlo D’Ilio dirigente accompagnatore e il magazziniere Aldo Fagliarone. Una scelta ponderata da società e tecnico: “La nostra intenzione è quella di crescere, perché la società ci crede. Una grande possibilità per tutto lo staff, che metterà a disposizione le proprie competenze – prosegue Marsella -. Con le nuove figure stiamo lavorando in sinergia per far crescere le ragazze sotto il punto di vista tecnico e di affiatamento di squadra”. La stagione è alle porte e nei prossimi giorni verrà ufficializzato il calendario. L’intenzione delle Lady Chami è quella di fare meglio dello scorso anno, ma dovrà essere il campo a parlare.

 

Ufficio Stampa Chaminade