Archiviata la sosta per lasciar spazio alla Nazionale del cittì Francesca Salvatore, alle prese col doppio test in Portogallo, stanno per riaccendersi i riflettori sulla Serie A femminile. Domenica 14 gennaio, infatti, andrà in scena la prima giornata di ritorno della categoria regina, turno in cui la Lazio farà visita al GTM Montesilvano.

DODICESIMO ROUND – “Sarà sicuramente una bella gara”, esordisce Sara Conticelli, che aggiunge: “Abbiamo ripreso gli allenamenti dopo la sosta e siamo pronte per affrontare al meglio le avversarie”. Lo scorso 1° ottobre, al PalaPertini di Fiano Romano, il match fra le aquilotte e le abruzzesi fu tirato e aperto sino alla sirena conclusiva. “Di certo – asserisce la laterale – il ritorno sarà all’altezza dell’andata”.

LA SERIE A – La laterale, approdata in estate alla corte di Daniele Chilelli, si trova già a suo agio sui massimi palcoscenici del futsal in rosa nostrano: “Dopo undici giornate – afferma la giovane pontina – posso dire, ormai, di essermi ambientata ai livelli della Serie A. Questo, però, non vuol dire niente, perché ho ancora tanto da migliorare e imparare. Tutti i giorni mi sto impegnando al massimo per raggiungere i miei obiettivi”.

UNDER 19 – Il giorno prima di esibirsi sul parquet del PalaRoma, l’ex Pontinia scenderà in campo per un altro match, sempre contro il GTM Montesilvano, ma, stavolta, al Polivalente di Colleferro e valevole per il primo turno del girone B del Campionato nazionale Under 19 femminile: “Siamo una bella squadra, con buone basi e prospettive. Non nego che abbiamo degli obiettivi, quindi ogni partita sarà una sfida personale e di gruppo. Tutte noi sappiamo cosa ci aspetta”, conclude Conticelli.

Alessandro Cappellacci
*foto: Federico Loreti