Un roster che sarà l’unione di un gruppo esperto e giovani in rampa di lancio. Con questo mix la Serie A femminile della S.S. Lazio Calcio a 5 è al lavoro per prepararsi alla prossima stagione.

CARDILLI – Tra le giovani che faranno parte della prima squadra c’è anche Lavinia Cardilli, laterale classe 2002, arrivata in biancoceleste nel 2016: “Sono molto felice dell’occasione che mi è stata data e della fiducia dimostrata nei miei confronti. Penso che quello di poter giocare in Serie A sia l’obiettivo di qualsiasi giocatrice e per me questa rappresenta una grande soddisfazione”. Potersi allenare con giocatrici già affermate sarà per la Cardilli una grande chance: “A livello personale mi auguro di poter migliorare e imparare molto dalla mie compagne cercando, nel mio piccolo, di dare anche un contributo alla squadra”. Guardando al futuro, la giovane biancoceleste aggiunge: “Il lavoro da fare sarà molto e faticoso per poter recuperare al meglio la forma fisica. Personalmente dovrò abituarmi a ritmi sicuramente più alti, ma sono determinata e motivata a dare il mio meglio. Soprattutto dopo un lungo stop come quello che abbiamo dovuto osservare”.

 

Ufficio Stampa Ss Lazio Calcio a 5