Grande prestazione per le rosanero di Nicolò Molinelli che battono il Cantine Riunite Tolentino per 4 a 0 e volano in finale PlayOff per conquistare la promozione in Serie A.
Nel rematch della Finale di Coppa Marche (finì 4 a 1 per l’Atletico), la formazione chiaravallese aggredisce, controlla e chiude il match con 2 gol per tempo.
Il match inizia dopo il minuto di raccoglimento in memoria e ricordo di Gianluca Fulgenzi, un ragazzo di 27 scomparso ad inizio settimana, partner e amico da sempre di tutti i ragazzi della società e della città di Chiaravalle.
Al 12° minuto, l’Atletico passa in vantaggio grazie ad un gran gol di Catena che col destro, da fuori, batte il portiere avversario.
Il Tolentino si affida a Porfiri per mettere in difficoltà la retroguardia chiaravallese, ma al 15° minuto arriva il raddoppio di Gabrielli che mette la palla sotto l’incrocio per il 2 a 0.
Si va quindi al riposo con l’Atletico che continua a gestire la partita.
Nella seconda frazione di gioco, il Tolentino prova a riaprire il match con due buone chance, ma Pizi dice di no in entrambe le occasioni.
Le rosanero riescono quindi a chiudere il match con Gabrielli e Bussaglia che sigillano il match con il 3° e 4° gol della serata.
Al fischio finale il pubblico è tutto in piedi ad applaudire e caricare le ragazze in vista della finale contro la Jesina, il 6 Maggio.
Sarà quindi il Derby tra Atletico Chiaravalle e EDP Jesina a determinare chi tra le due formazioni riuscirà a conquistare la promozione diretta in Serie A.
Vi invitiamo a seguirci nella finalissima ed a spingere le nostre ragazze verso un traguardo storico!

Ufficio Stampa