Il nuovo capitano della Vigor Lamezia Women è Erika Linza. L’attaccante lametina, ormai diventata universale, arrivata giovanissima a Lamezia nell’estate del 2015, è stata scelta dalla dirigenza per questo delicato ruolo all’interno della squadra.

 

LA SCELTA – Un riconoscimento meritato per una giocatrice che nelle precedenti tre stagioni in cui ha vestito la maglia biancoverde ha dimostrato tutta la sua professionalità e il suo attaccamento alla maglia. Fin dalle prime battute della preparazione, agli ordini di mister Monti, si è dimostrata una delle leader riconosciute dello spogliatoio, facendo leva per intero sulla sua maturità acquisita dopo anni di gavetta dietro a calcettiste di alto valore internazionale. L’investitura è arrivata nel corso di una serata, organizzata da uno degli sponsor della squadra lametina (Agriturismo Torre dei Cavalieri di Carlo Pileggi), in cui è stato il presidente personalmente a cingere il braccio della calcettista con la fascia che porterà per l’intera stagione.

 

LINZA – Emozionatissima e festeggiata con entusiasmo dalle compagne, queste le sue prime parole da neo capitano della Vigor Lamezia Women: “È un grande onore e piacere, per me, diventare il capitano di questa squadra, perché qui ho iniziato con il futsal e sono come a casa. Sono molto contenta di essere stata scelta per ricoprire questo ruolo importante e delicato ed è un motivo d’orgoglio per me che questa società mi abbia assegnato una tale responsabilità. Il capitano è una figura importante, una sorta di mediatore fra società, allenatore e squadra e spero di potermi rendere utile verso tutti per fare il meglio possibile”.

 

Ufficio Stampa Vigor Lamezia Women