“Con questo articolo voglio per primo ringraziare i tifosi del Lamezia, poi la Royal Team in generale per aver vinto insieme un campionato e far sì della promozione in A, ma le nostre strade si dividono per molti aspetti, soprattutto per il tempismo di acquisti della Royal”.

Sharon Losurdo saluta dunque il club calabrese e lo fa direttamente su Facebook. “Sono stati 2 anni che ho dato tutto, cuore e anima in ogni singolo allenamento e partita, con ben 28 gol in campionato e 5 in Coppa nella stagione 2016/2017, 29 gol della stagione 2017/2018, dispiace perché mi hanno fatto sentire in una grande famiglia, ma quest’anno, già dalla fine della stagione passata, non è stato così, il distacco, il silenzio, il menefreghismo l’ho percepito sin da subito; è così che la mia decisione è stata presa ad agosto inoltrato di trasferirmi in Sicilia, il progetto di quest’anno della Royal non mi ha saputo spronare, dare motivazioni per continuare con questi colori che comunque mi rimarranno sempre un bel ricordo e nel cuore. Voglio fare un saluto al mitico Totò che ribadisco come fatto altre tante volte è un uomo speciale e di una bontà mai vista! Aggiungo che spero che in questa nuova squadra io possa dare tanto e giocarmi un campionato a vincere e chissà fare tanti gol visto la mia nomina di bomber… Presto vi dirò anche la mia nuova destinazione”.