La Royal Team Lamezia copre anche la casella del portiere assicurandosi le eccellenti prestazioni di Martina Cacciola, pezzo da novanta del mercato della società del presidente Mazzocca, un passato anche in maglia azzurra in vari raduni e tornei e sesto arrivo in casa-Royal. Ventisei anni compiuti lo scorso 24 marzo, Cacciola è nativa della splendida Scilla ed ha iniziato a praticare calcio a 5 anni nella vicina Bagnara. Quindi il salto nel 2010 alla Pro Reggina dove conquista Coppa Regionale e Promozione in A nel 2012. In quella stagione poi vinse lo storico scudetto e la Supercoppa Italia con le reggine.
Dopo quasi 4 stagioni ecco il gran salto nella titolata Lazio nel 2014 (accanto alle quotate Giustiniani e Catarina) conquistando subito la Supercoppa Italiana, ma è nella sua seconda stagione (2015/16) che ha potuto dimostrare tutto il suo valore in porta, fino alla Semifinale dei Play Off Scudetto. Quindi l’anno dopo il ritorno nella sua Calabria, a Locri ma purtroppo nel dicembre del 2017 la squadra si ritira dal campionato di Serie A e Cacciola passa alla Rambla.
NAZIONALE. Tra fine 2016 e inizio 2017 per Martina Cacciola anche la grande emozione della maglia azzurra restando costantemente nel giro della Nazionale, con la convocazione da parte di mister Tarantino per 3 giorni nell’ottobre del 2016, poi a dicembre con un torneo in Spagna contro le locali, Russia e Portogallo. Purtroppo nessun esordio ma essere già tra le convocate dimostra le evidenti doti tecniche di Cacciola, convocata poi ancora a febbraio 2017 per un altro raduno della Nazionale.

Ora un’altra pagina per la forte Cacciola entusiasta del suo approdo alla Royal Team Lamezia: “Sono sensazioni positive per me – spiega Martina Cacciola – è un’altra sfida, l’ennesima nella mia terra. Poter difendere la maglia della squadra della tua regione ti spinge a dare sempre quel qualcosa in più. Da parte mia cercherò di mettere a disposizione delle mie nuove compagne di squadra e dell’intero staff la mia esperienza, professionalità e dedizione al lavoro, solo così si potranno raggiungere determinati obiettivi”. Anche lei come le altre 5 nuove compagne che l’hanno preceduta nei giorni scorsi, conosce la Royal ed il suo ambiente. “Ho assistito ad una partita lo scorso anno, Royal-Salernitana, ed ho visto l’entusiasmo dei tifosi e il legame verso questa maglia. L’intento dello sport è proprio questo: condividere una passione, al di là delle vittorie o delle sconfitte lo sport è divertimento, attaccamento, gioia. Lo sport è vita. Il calcio a 5 in particolare ha bisogno di gente e di tifosi così. Poi ho avuto modo di conoscere personalmente il presidente Mazzocca e il preparatore atletico De Sensi, mentre con mister Ragona e il preparatore dei portieri Iannelli ci siamo sentiti telefonicamente, al pari di Ciccio Solito che è stato il primo a contattarmi e ad illustrarmi l’interesse della Royal Team Lamezia. Col presidente e con tutti gli altri ci siamo confrontati apertamente: sarebbe bello trovare sempre insieme le soluzioni a tutto, anche da questo si costruiscono le vittorie. Per questo ci tengo a ringraziare tutta la società che è venuta incontro alle mie esigenze di lavoro, dandomi la possibilità, nel contempo, di disputare un campionato di Serie A. Un grazie va anche a tutte le società che mi hanno contattata durante questi mesi, vuol dire che durante questi anni qualcosa di produttivo è stato fatto. Ed infine ringrazio la mia famiglia e le persone a me vicine che non mi hanno mai fatto mancare il loro sostegno e il loro affetto”. E sul prossimo torneo idee alquanto chiare: “Sarà un campionato difficile, il salto dalla A2 alla A è alto, sia a livello tecnico-tattico che fisico. Bisognerà farsi trovare pronti e preparati perché altrimenti si rischia di far svanire quanto costruito fino ad ora. Sono tante le componenti che dovremo allenare, ma sono sicura che lo staff si sta già preparando a questo. Con il lavoro e l’entusiasmo da parte di tutti, tifosi compresi – conclude Cacciola – proveremo a toglierci tante soddisfazioni”.

Rinaldo Critelli – Ufficio Stampa Royal