La Società Ternana Calcio Femminile tiene a precisare riguardo il comunicato della società Roldan sulla partecipazione al Torneo per le vincenti dei vari campionati europei che si svolge ogni anno, che l’unica società italiana ad avere diritto con tanto di nulla osta federale (trasmesso in data 4 marzo per vie ufficiali dalla Divisione C5) è la suddetta e che all’interno del regolamento ufficializzato non ci sono ne termini di iscrizione ne obblighi da osservare anche perché essendo un Torneo a inviti non esiste nessuna iscrizione.

Per tanto strumentalizzare e decidere delle sorti di un torneo “patrimonio” della disciplina europea ci sembra oltre che una manovra ingiustificabile anche deleteria per la crescita della disciplina femminile. La Società tiene a ringraziare ulteriormente la Divisione C5 e il Presidente Montemurro per far rispettare la meritocrazia sportiva in ambito internazionale.

Chiediamo il rispetto di un regolamento di una manifestazione che è stata sempre palcoscenico e strumento di confronto tra le vincenti dei vari campionati europei.

(fonte ufficio stampa ternana)