Nell’ottica di investire nel settore giovanile e dopo gli stage di selezione, lo Staff tecnico ha deciso di aggregate al gruppo le giovani Livia Casaburi, anno 2000 e Giada Palumbo, anno 2004, che ha disputato la scorsa stagione nelle file dell’asd Montella.

Il ds De Santis: “Abbiamo deciso di puntare su queste due giovani promesse, hanno tanto da migliorare ma hanno buone potenzialità e tanta voglia di crescere e sicuramente il lavoro dello Staff Tecnico darà ottimi risultati. L’obiettivo della società è di formare giovani che poi saranno le protagoniste del futuro della Salernitana che sta lavorando sodo, ed in sinergia con il Comune di Salerno, per realizzare, in maniera diretta, un Palazzetto dello Sport”.

 

 

Ufficio Stampa