Doppietta di Pomposelli, reti di Patri Jornet, Duco, Grieco e Barca nel largo successo al Palazzetto dello sport di Frosinone. La Lazio chiude con tre punti il girone di andata.
Primo tempo. Prima frazione di gioco agilmente controllata dalle biancocelesti che chiudono il parziale sul 3-0. Il match lo sblocca Patri, che approfitta di un buco difensivo e batte con fare glaciale Munoz nell’uno contro uno. Trenta secondi più tardi ancora la spagnola semina il panico lungo la banda sinistra e serve l’assist al bacio per Duco: 2-0 al nono. La Bellator ci prova con un paio di sortite estemporanee, ma Tirelli è pressoché inoperosa. Così, a novanta secondi dall’intervallo Pomposelli infila il tiro libero (il secondo tentato, il primo terminato largo) che manda le squadre al riposo con le biancocelesti in triplo vantaggio.
Secondo tempo. Tre gol nel primo tempo, altrettanti nella ripresa, con una Lazio che controlla senza grossi problemi. Protagoniste della ripresa le Juniores. Al quinto Grieco allarga il parziale con un bell’esterno destro; al diciassettesimo gol a colori di Cecilia Barca; a due dalla fine esordio stagionale per Ludovica Luzi, che fa vedere il suo valore anche in un uno contro uno con Chiara Sangiorgi. A 3’30″dalla fine la Lazio allarga il parziale con Pomposelli: game, set and match, 6-0 alla Bellator.

BELLATOR FERENTUM-LAZIO: 0-6 (0-3 pt)

BELLATOR FERENTUM: Munoz, Casenave, Mercuri, Incelli, Sangiorgi, Riccelli, Olmetti, Zanolli, Antonucci, Alvino, Iannucci. All. Chiesa
LAZIO: Tirelli, Pomposelli, D'Incecco, Barca, Sanchez, Benvenuto, Guercio, Argento, Duco, Grieco, Vecchione, Di Turi. All. Chilelli
RETI: 8′ pt Patri (L), 8’30” Duco (L), 18’30” Pomposelli, 5’st Grieco (L), 8’20” Barca (L), 16’30″Pomposelli (L)
AMMONITI: Antonucci (B), Iannucci (B), Benvenuto (L), Riccelli (B)
ARBITRI: Massimo Tariciotti (Ciampino), Alessandra Carradori (Roma 1)

Ufficio Stampa