Inseguita, cercata, voluta e alla fine travata. La Futsal Femminile Cagliari torna alla vittoria e lo fa con un importante 3-1 contro Bisceglie. L’appuntamento con i tre punti era lontano da dicembre e nel nuovo anno ancora mancava il bottino pieno. E poco importa se arriva lontano dal PalaConi, per gran parte della stagione fortino rossoblù. Se all’andata fu la doppietta di Dayane a essere decisiva nel 3-2 di un girone fa, al ritorno è un’altra doppietta, quella di Marta, a essere determinante. Il primo gol a una manciata di secondi dall’inizio del primo tempo e quello al quarto minuto della ripresa, fino al tris di Dayane, sempre più capocannoniere rossoblu.

Ma nella vittoria di Bisceglie c’è molto di più. C’è la conferma che lo stato di salute rossoblu è buono nonostante le prime due sconfitte del girone di ritorno. C’è quella della conferma in zona gol, quarta gara di fila con tre reti, e schemi offensivi che continuano a essere più decisivi. Fino ai passi avanti anche in fase difensiva, grazie anche all’ottima prestazione di Mascia. Tre punti fondamentali per il morale e per il proseguo del cammino rossoblu in campionato dove la FFC continua a restare nel gruppo delle migliori in piena zona playoff.

Matteo Piga – Ufficio Stampa FF Cagliari