Senza Belli e Russo, ma con tanta voglia di vincere. La Kick Off batte un coriaceo Città di Falconara in gara -3 e accede alla semifinale contro il Montesilvano, con il primo atto previsto per mercoledì 22 maggio in casa delle all blacks. Nulla di fatto a Gorgonzola nel primo tempo, poi le doppiette di Nona e Vieira che chiudono il match: 4-0 il finale.

E’ Vieira la più attiva dei primi minuti, ma la porotghese trova davanti a sè una Nagy in stato di grazia che si oppone in almeno tre nitide circostanze. Anche Guti e Vanin ci provano senza successo, poi di nuovo un tentativo a testa per Vieira e Pesenti. Il muro delle citizens regge ancora e – dopo aver subito un solo tiro con Ciferni – la Kick Off rischia la beffa quando Nagy lancia Luciani che con l’esterno anticipa l’uscita di Dibiase, ma viene fermata dal palo.

Nella ripresa il Falconara perde per pochi minuti Pascual, mentre le padrone di casa devono fare a meno di Vanin fino alla sirena per un colpo alla schiena. Vieira manda a lato da ottima posizione dopo un minuto, ma nell’attacco successivo è proprio lei che suggerisce per Nona, brava a gonfiare la rete con un destro potente sul secondo palo. Le marchigiane provano a rispondere con De Angelis (tiro dal corner deviato pericolosamente da Pesenti), a seguire destro di Nanà chiuso in tandem da Atz e Dibiase, dal 7′ – però – è ancora il turno della Kick Off: Guti sfiora il raddoppio due volte, più precisa – invece – Vieira, che dalla destra incrocia e infila il 2-0. Mister Neri inserisce subito De Angelis come portiere di movimento, ma è ancora Vieira a colpire a porta vuota. A 90″ dal gong, altro affondo di Nona e poker decisivo: 4-0 a Gorgonzola, la Kick Off è in semifinale!

(fonte ufficio stampa kick off)