JASNAGORA-GRANZETTE 3-6 (1-3 p.t.)
5ª giornata A2 femminile (girone A)

JASNAGORA: T. Ropanen, Pintor; M. Ropanen, Fanti, Murgia, Lorrai, Panzali, Orgiu, Di Flumeri, Massidda, Saiu, Guaime.
Allenatore: Pitzalis.

RETI: Guaime, Lorrai, M. Ropanen.

Seconda sconfitta consecutiva, la prima in casa per la Jasnagora nel campionato di Serie A2 femminile. Al PalaDante, il Granzette si impone per 6-3 nella quinta giornata del girone A.

Le ospiti sbloccano il match già al 7’ e raddoppiano al 9’, sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite ribattuto dalla barriera. Guaime accorcia immediatamente, rubando palla, presentandosi sola davanti al portiere e segnando il 2-1. È ancora il Granzette, però, a segnare successivamente. Prima dell’intervallo c’è anche la chance del poker sul tiro libero, ma Iturriaga calcia al lato.

La spagnola avrà modo di rifarsi nel secondo tempo. Il Granzette, infatti, trova nella ripresa il 4-1, il 5-1 e il 6-1, mentre gli attacchi con il portiere di movimento per la Jasnagora non trovano i risultati sperati. Solo nel finale Lorrai riesce a trovare il gol, ricevendo spalle alla porta e girando in rete con un gran movimento. La terza rete di giornata della squadra di Gianni Pitzalis porta invece la firma di M. Ropanen, su schema di calcio d’angolo. Ma non c’è più tempo per cercare una miracolosa rimonta: al PalaDante finisce 6-3.

UFFICIO STAMPA P.G. JASNAGORA