Termina il sogno azzurro. Le ragazze di Francesca Salvatore si arrendono di fronte alla Spagna, che grazie a un netto 6-0 vince il girone e di conseguenza si qualifica ad Euro 2019.

Il primo squillo delle Furie Rosse arriva al 5’ con Velasco, poi, sebbene le molte occasioni per le spagnole, l’Italia riesce a reggere e anche a rendersi pericolosa. Almeno fino al secondo sigillo della Spagna ad opera di Mayte, a cui fa seguito subito dopo quello di Sotelo. Due docce gelate che chiudono la frazione in modo pesante per l’Italia.

Inizio ripresa altrettanto devastante: sessanta secondi e Peque cala il poker. Le azzurre tentano in ogni modo di riaprire i giochi, ma sono le padroni di casa a colpire ancora con Romero, e infine con Amparo che firma il definitivo 6-0. L’Italia esce comunque a testa altissima dal Main Round, sapendo di aver dato tutto e che c’è molto, tanto, da cui ripartire.

ITALIA: Mascia, Borges, D’Incecco, Luciani, Giuliano, Margarito, Pomposelli, Coppari, Mansueto, Belli, Xhaxho, Violi. All. Salvatore.
SPAGNA: Aguete, Garcia, Amparo, Peque, Romero, Cari, Velasco, Mayte, Sotelo, Samper, Anita, Campoy. All. Pons Xandri.
MARCATRICI: 5’ pt Velasco, 18’ pt Mayte, 18’ pt Sotelo, 1’ st Peque, 9’ st Romelo, 10’ st Amparo.

AMMONITE: D’Incecco, Giuliano, Coppari, Campoy.