Alessia Catrambone guarda al girone e… promette battaglia!
La bomber della Eagles Coppa D’Oro Cerveteri non si lascia intimorire da quelle che dovrebbero essere le big del raggruppamento e non vede che i giochi abbiano inizio.
C’è stato un cambio di dirigenza importante. Come vedi il nuovo staff è quale contributo ti aspetti?
“Sono sicuramente molto partecipi, hanno tanta passione e voglia di fare, spero che riescano a prenderci per mano tutte quante in modo da poter ottenere i giusti risultati insieme”
Lo zoccolo della squadra è lo stesso della passata stagione. Il fatto di non aver cambiato grossomodo le giocatrici, può essere la vostra arma in più?
“Alla fine conta sempre il gruppo, anche cambiando o meno le giocatrici il risultato deve essere sempre lo stesso”
Griglia di partenza del vostro girone: chi vedi davanti e chi dietro?
“Sicuramente Fondi, Best e Ciampino hanno belle rose ma le partite vanno giocate sul campo non con i numeri”
Vedendo le altre del girone, qual è la squadra che ti impensierisce maggiormente e perché?
“Sinceramente nessuna: abbiamo tanto da dare e non vediamo l’ora di poter dimostrare che questo gruppo non muore mai!”