Ha giocato una buona partita contro il Salinis, nella sua prima da titolare. Il debutto dal primo minuto l’ha messa sotto pressione ma Arianna Proietti è riuscita comunque a lasciare i segno sul match. Domenica l’Olimpus sarà di scena a Napoli contro la Woman. L’obiettivo è uno: “riprenderci la posizione che meritiamo”.
Com’è stato scendere in campo da titolare contro il Salinis?
“Scendere in campo da titolare contro una squadra così forte non è stata una passeggiata. Prima del Salinis avevo fatto qualche minuto contro il Florentia e, successivamente, con il Kick off, ma non ho subìto azioni pericolose, quindi ero ancora intimorita all’idea di giocare. Nella mia testa pensavo a quanti goal avrei potuto prendere e mi ripetevo che non avrei dovuto scoraggiarmi, anche se fossero stati tanti. Invece, quest’ansia si è trasformata in concentrazione ed è stata proprio quella a non farmi staccare gli occhi dalla palla. Sono soddisfatta della mia prestazione ma penso sempre che posso fare meglio. L’augurio che faccio a me stessa è quello di giocare sempre in questo modo, sperando di non deludere le aspettative”
Cosa vi ha detto Mister Lelli al termine del match?
“Ci aveva dato delle indicazioni su come giocare ad inizio partita, era comunque fiducioso nonostante le assenze e la gara da affrontare. Siamo rimaste tutte concentrate e ci siamo aiutate a vicenda, dove non arrivava una arrivava l’altra. A fine primo tempo il mister si è complimentato con tutte e siamo riuscite a non crollare nel secondo tempo. Fino alla fine abbiamo lottato per un pareggio, quindi da parte sua c’è stata molta soddisfazione. La cosa che ci ha detto a fine partita è la stessa cosa che ci ricorda sempre: che possiamo giocarcela con ogni squadra, basta solo credere un pochino di più in noi stesse e aiutarci. Anche ad inizio settimana ci ha tenuto a ribadire questi concetti”
Vi aspetta un’altra trasferta, stavolta a Napoli. Come state preparando questa gara?
“Ci stiamo allenando a testa bassa, come ogni settimana, stiamo provando nuove cose che il mister vorrebbe provare contro il Napoli. È una partita importante per noi, fondamentale. 
I tre punti sono necessari per cercare di raggiungere le squadre che ci precedono e per riprenderci la posizione che meritiamo in questo campionato”.