Il Sassoleone riesce a battere per la prima volta in stagione il Firenze, aggiudicandosi il match del Palafilarete per 2-3 nonostante una rosa con alcuni avvicendamenti, al termine di una contesa decisamente non adatta ai deboli di cuore.

Le ospiti si rendono pericolose subito al 3’ con Spada, Donzelli si fa trovare pronta. Sul capovolgimento di fronte Tanzini mette in difficoltà Naldi, ma la numero 12 para. Un minuto più tardi è Magrini ad impegnare Donzelli, che sventa la minaccia grazie ad uno strepitoso volo. Al minuto 9 Durante va al tiro, Naldi interviene in due tempi. Le locali vanno al tiro al 16’ con Pagani, Naldi respinge; l’azione prosegue e prima Lombardo poi Spada vanno vicinissime al goal. La partita si infiamma e il Sassoleone sul finale di primo tempo accelera: al 18’ imbucata di Giovannini dalla destra che serve Nicolas Antonecchia, ma Donzelli anticipa. Nell’ultimo minuto è ancora la leonessa numero 3 protagonista, con un bel lancio sulla testa di Spada che manda fuori di poco. La prima frazione è agli sgoccioli, ma Jennifer Antonecchia commette il sesto fallo su Tanzini. Il tiro libero di Nencioni finisce fuori.

Nella ripresa al 4’ Paolucci calcia alto una punizione; un minuto dopo ottima triangolazione tra Tanzini e Nencioni, con quest’ultima che ottiene solamente un angolo. Al minuto 6 della ripresa arriva il vantaggio del Sassoleone grazie a Giovannini, brava a sfruttare un rimpallo su Marcetti e a capitalizzare (0-1). Le gigliate si fanno vedere all’8’ con Nencioni, la sua girata viene bloccata da Naldi. La formazione ospite continua ad attaccare e raddoppia: illuminante passaggio di Giovannini per Spada, che batte Donzelli in uscita (0-2). Le biancorosse non si danno per vinte e colpiscono al 10’ una traversa con Marcetti, su un tiro dalla lunga distanza. Il Firenze cerca di accorciare le distanze, Baldi da lontano calcia alto. E’ il preludio alla marcatura della squadra di casa con Guarino, brava ad infilare il pallone nel sette con un tiro da lontano che non lascia scampo a Naldi (1-2). Il Sassoleone rischia addirittura di subire il pareggio, quando una carambola su Paolucci per poco non si trasforma in un clamoroso autogoal. Sventata questa situazione critica arriva la terza rete per il Sassoleone con Nicolas Antonecchia, la quale capitalizza al meglio il contropiede delle ragazze di antracite e rosa vestite, scaturito da una palla persa a centrocampo dal Firenze (1-3). A poco più di un minuto dal termine un mani in area di Magrini viene sanzionato con un calcio di rigore. Dal dischetto Tanzini non sbaglia (2-3). Il Firenze a questo punto crede nel pareggio ed è la stessa numero 10 gigliata a cercare la via del goal dalla destra, Naldi nega la rete. Il forcing delle locali si fa sempre più intenso, all’ultimo minuto ci prova ancora Baldi sempre da destra ma Naldi sembra aver chiuso la saracinesca. Dove non arriva l’estremo difensore gialloblù ci pensa il palo, che nega il pari a Tanzini nell’ultima occasione per il Firenze.

Il Sassoleone rimane quindi agganciato al gruppo di centro classifica, salendo a quota 22 punti, a due lunghezze dal Civitanova Dream Futsal. Domenica 17 marzo, con inizio alle ore 16:00 è in programma un nuovo match in trasferta, questa volta in terra umbra, contro il Real Colombine, fanalino di coda del girone B di A2 ma uscito vincitore dal derby contro il Perugia.

Firenze Calcio a 5 – Sassoleone 2015 APD 2-3

 Firenze Calcio a 5: 1 Donzelli, 2 Baldi, 3 Forconi, 4 Marcetti, 6 Pagani, 7 Grilli, 9 Guarino, 10 Tanzini, 11 Lombardo, 12 Panciatici, 13 Nencioni, 15 Durante. All. Claudia Tarchiani

Sassoleone 2015 APD: 1 Masciulli, 3 Antonecchia N., 7 Magrini, 8 Paolucci, 9 Giovannini, 12 Naldi, 17 Vartuli, 19 Spada, 22 Antonecchia J., 99 Cappelli.

 Arbitro: Sig.ri Zingariello e Landi (Prato).

Marcatori: St 5.43’ Giovannini (S), 8.25’ Spada (S), 13.36’ Guarino (F), 15.49’ Antonecchia N. (S), 18.11’ Tanzini (F).

Note: ammonita Antonecchia N.

Ufficio Stampa Sassoleone