Grande notizia in quel di Molfetta: le pugliesi hanno respinto gli assalti per Liuzzo e Mezzatesta, entrambe rimarranno anche nella prossima stagione. Dopo aver sfiorato la promozione l’anno scorso, quest’anno il Molfetta ricomincia da dove aveva lasciato. Ecco il comunicato del club:
Iniziano subito le prime riconferme per la Femminile Molfetta. Restano in Puglia le calabresi Tiziana Liuzzo e Fefè Mezzatesta. Richieste entrambe da mezza Italia del futsal femminile, non si sono lasciate influenzare e senza pensarci due volte hanno accettato la proposta della società molfettese. La prima (Tiziana) con le sue grandi parate e la seconda (Fefè) a suon di reti, ben 40 tra campionato e coppa italia, hanno trascinato le biancorosse a conquistare la Final Four di coppa e la finalissima play off per la promozione in Serie A.
Ovviamente grande soddisfazione e motivo di orgoglio per la Femminile Molfetta, che comincia a mettere le basi per il roster 2019/2020.