Dopo una lunga assenza dai campi, domenica 29 il Frosinone Futsal ritroverà le emozioni di una gara ufficiale nel recupero della terza giornata contro la Best. Un impegno che le ragazze ciociare non vedono l’ora di affrontare, come conferma la giocatrice Irene Mattarelli: “Siamo felici di tornare in campo dopo lo stop che abbiamo vissuto. Sappiamo di avere di fronte una valida avversaria, una squadra forte. Noi ci siamo allenate bene, siamo concentrate e vogliamo vincere. Sicuramente non sarà facile, ma siamo sicure di quello che abbiamo fatto e di quanto ci siamo impegnate: ce la metteremo tutta”.

MATTARELLI – Nonostante la squadra sia dovuta restare ferma per rispettare i protocolli anti-Covid, le ragazze di mister Federico non hanno mai mollato: “Abbiamo cercato di mantenere la forma fisica allenandoci tra le nostre mura domestiche, ma sicuramente è stato meno curato l’aspetto tattico: ci è mancato, infatti, lavorare con le compagne e provare gli schemi. In ogni caso, non ci siamo perse di animo e siamo pronte”. Mattarelli sottolinea il suo ottimo rapporto con tutte le componenti del mondo Frosinone: “Sono qui da tre anni e il gruppo per me è sempre stato fondamentale: mi ha aiutato a crescere e continuerà a farlo. Sappiamo di poter fare qualcosa di importante in questo campionato, abbiamo tutte le caratteristiche per arrivare a un buon livello. Sono felice perché ho delle compagne con cui lavoro con serenità. La società ci ha sempre incitato e aiutato in qualsiasi occasione, durante la quarantena ci è stata vicina. Siamo decise a prenderci il posto che ci appartiene”.




Federico Pucci