Non è di certo la fine di una storia sportiva e nemmeno la fine del mondo. Il Real Grisignano ha vissuto un lustro di Serie A se lo è vissuto domenica per domenica. Ci siamo divertiti,con l’onore e l’onere di rappresentare la più piccola città del futsal nazionale. Ora un passo verso lo sport locale, con le atlete di quest’anno disposte a credere in un progetto giovane, per essere più forti in futuro. Si riparte per una nuova avventura. Ai tifosi l’ appello di continuare a seguirci con la stessa passione.

Articolo di Anna Fabrello del Giornale di Vicenza del 7/7/20

Ufficio Stampa Real Grisignano