La Futsal Femminile Cagliari chiude la porta; firmano per un altro anno in rossoblu Martina Mulas e Marta Corrias.

Esperienza e freschezza, certezze e futuro: la Ffc riparte anche dai due portieri per puntellare una rosa che inizia a prendere forma. Dopo il saluto di Anna Piras arrivano le attese conferme tra i pali. Quelle della veterana Mulas, numero uno in maglia Ffc dal 2015. Con lei un percorso di grandi soddisfazioni per la Futsal Femminile Cagliari con le promozioni e le cavalcate tra playoff e coppa Italia. Dall’altra confermata anche la giovane Corrias, classe 1993, che la scorsa stagione ha iniziato a calcare i campi della serie A in un percorso di crescita e maturazione in maglia rossoblu. Per entrambe una conferma e davanti un’altra stagione nella massima serie.

MULAS. “Sono estremamente felice di continuare l’avventura con questa squadra, diventata per me una seconda famiglia – dice Martina – ringrazio la società per questa opportunità. La scorsa stagione ha lasciato tanta soddisfazione per i miglioramenti raggiunti rispetto agli anni precedenti, ma anche un pizzico di amarezza per esser arrivate cosi vicine a un gran risultato ed esserselo fatto sfuggire”. E per il nuovo anno? “Sarà una sfida. Abbiamo cambiato tanto, dal mister che ci ha accompagnato e fatto crescere in questi anni, alle compagne di squadra – aggiunge – nello sport son cose abituali ma l’importante è sempre il rapporto che va oltre il colore della maglia. Con tutte è stato un piacere giocare, specialmente con Anna Piras. Allenarsi e giocare con lei dopo anni e anni da avversarie è stato un onore”. E la prossima stagione per Martina sarà anche una sorpresa. “Ci sono il nuovo mister e le nuove compagne ma anche la stessa serietà e organizzazione della società – conclude Martina – e questo dà una serenità non indifferente. Ringrazio sempre il presidente per lo sforzo e l’impegno che ci mette in ogni particolare”.
CORRIAS. Ottime sensazioni anche per Marta Corrias. “Sono molto contenta di questo rinnovo e felice di far parte per un altro anno della Ffc – dice – per questo motivo ci tenevo a ringraziare la società per la fiducia riposta nei miei confronti. La stagione passata mi ha dato tanto da tutti i punti di vista e sono positiva anche per l’avvenire, magari con un pizzico in più di fortuna che non guasta mai – aggiunge Marta – sono sicura e fiduciosa che riusciremo a dare del nostro meglio per affrontare il campionato crescendo e divertendoci insieme”.
(fonte ufficio stampa cagliari)