Continua l’opera di costruzione del nuovo Bisceglie Femminile, versione 2020-21. In tale ottica la società presieduta da Francesco La Notte ha ufficializzato l’acquisto della brasiliana Patricia Ribeirete Silva. Laterale nativa di Curitiba con caratteristiche anche da centrale di difesa, Pati ha cominciato la sua carriera con il Paranà Club. In Italia ha vestito le maglie di Woman Napoli e, nella passata stagione, quella del Città di Capena conquistando la promozione in Serie A, assieme a Flavia Annese che ritroverà a Bisceglie, mettendo a segno 24 gol.

RIBEIRETE – Il neoacquisto neroazzurro ci racconta come è nata l’opportunità Bisceglie: “Ho parlato con il vicepresidente Abbattista e sono rimasta molto soddisfatta del progetto che mi è stato presentato. Accettare la proposta è stata la naturale conseguenza, vista anche l’attenzione e la considerazione mostrata dal club nei miei confronti”. Affrontato da avversaria con la maglia del Napoli, Ribeirete parla della suona nuova squadra: “Quella del Bisceglie è una società molto seria, questo è risaputo nell’ambiente, tant’è che le info sulla realtà sono sempre positive. Sarà una bella esperienza per la mia carriera – confida la brasiliana -, il Bisceglie Femminile mi aiuterà a maturare sotto tutti gli aspetti, ne sono sicura”. Serie A tosta quest’anno, con dieci squadre ai nastri di partenza e il livello medio delle rose che si è inevitabilmente innalzato. “Sia personalmente, ma anche a livello di squadra, daremo il massimo per questa maglia affinché si possa disputare una stagione positiva che soddisfi le aspettative della dirigenza e dei tifosi. Bisogna puntare sempre in alto ed è quello che dovremo fare noi”, conclude Ribeirete.

Gianluca Valente
Ufficio Stampa Bisceglie Femminile