Una stagione da incorniciare quella del portiere della WFC Grottaglie Francesca Trumino che con alcuni interventi miracolosi nel corso della stagione e nella gara play off di domenica scorsa ha salvato letteralmente il risultato, gran parata con il risultato fermo sullo 0-0 su tiro libero nel primo tempo. Ora la testa è rivolta verso la finale con la Royal Team Lamezia che la stessa atleta presenta così: “Nonostante un po’ d’ansia domenica scorsa ero molto concentrata. Nel corso della gara ho cercato di aiutare la squadra come meglio potevo”.

TRUMINO – “Ho avuto qualche alto e basso ma nonostante ciò ho disputato una buona stagione come, del resto, è stata anche quella della squadra. Sto migliorando giorno dopo giorno”. Risultato importante. “Stiamo disputando una stagione incredibile: nessuno si aspettava di arrivare fino a questo punto. Domenica, in Calabria, affronteremo una formazione organizzata ma daremo tutto per continuare questo viaggio”. La Royal Team Lamezia. “Non sarà una partita semplice: grinta e determinazione saranno fondamentali. Stiamo già lavorando sodo per arrivare al meglio a domenica”.


Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie
*foto: Nicola Gentile