Un altro grande successo, il quarto consecutivo, per la Woman Grottaglie che domenica pomeriggio si è sbarazzata dell’ostica Nox Molfetta con un bel 2-0. Succede tutto nel primo tempo con Calendi e Giliberto e a una super Cordaro che permettono alle biancoazzurre di trionfare e di lanciarsi nelle parti più nobili della graduatoria.

MAGGI – A commentare il match è il preparatore dei portieri Antonio Maggi: “Il tecnico Berardi ha lavorato tutta la settimana preparando la gara al meglio e penso che il lavoro svolto durante gli allenamenti sia stato riportato a pieno sul campo”. La classifica. “Cerchiamo di affrontare domenica dopo domenica le partite senza guardare la classifica. Sappiamo che dobbiamo cercare di fare più punti possibili indipendentemente dell’avversario”. Gli aspetti. “Sono contento della prestazione di squadra, c’era da lottare e le ragazze lo hanno fatto tutte. Si può e si deve ancora migliorare perché anche domenica abbiamo concesso qualcosa in più agli avversari. Ora abbiamo due settimane per analizzare e correggere gli errori”. I portieri. “Sono molto soddisfatto di come stanno rispondendo: sono state schierate tutte e tre e si sono fatte trovare pronte. Lavoriamo sempre per migliorare e ora non posso che essere felice”.

Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie
*foto: Angelo Galizia