Un altro gran bel successo della Woman Grottaglie che espugna anche il campo della Sangiovannese conquistando il secondo posto in graduatoria. Partita ben controllata dalle biancoazzurre che chiudono il primo temo sull’1-2 dilagando nella ripresa e chiudendo il match sul 2-5. Ottima prova del portiere delle calabresi che ha salvato in più circostanze il risultato che, altrimenti, sarebbe stato ancora più rotondo. Prossimo impegno domenica, al PalaCampitelli con l’ostica Wolves.

SANTORO – Queste le dichiarazioni nel post gara del dirigente Giancarlo Santoro: “Domenica abbiamo conquistato la quinta vittoria di fila: un successo importante per un avvio di stagione brillante. Quella disputata dalla squadra a Sangiovanni in Fiore è stata una partita quasi perfetta coronata da tante conclusioni a rete, un gioco fluido e un ottimo possesso palla. Le ragazze hanno dedicato la vittoria al presidente Abatematteo e alla loro compagna Carrubba che hanno compiuto gli anni proprio in questa bella giornata”. La classifica. “È relativa: siamo nella zona altissima a sole due lunghezze dalla capolista. Pensiamo gara dopo gara cercando di continuare il nostro processo di crescita con calma e serenità”. La Sangiovannese. “È una squadra molto giovane che ci ha creato qualche problema con alcune ripartenze veloci soprattutto nel finale dei due tempi. Hanno un portiere molto bravo che ha compiuto vari interventi di spessore”. La settimana. “Domenica in casa sfideremo un avversario impegnativo: la squadra che a parer mio, è la rivelazione di questo girone. Adesso il nostro impegno e la nostra testa sono proiettati a quel match”.


Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie